business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

DIARIO. Francesismi.

I francesi lo chiamano lapin (coniglio), noi lo chiamiamo “pacco”. Sta di fatto che stasera e per la prima volta che io ricordi, quelq’un m’a posé un lapin

Non voglio dilungarmi su questioni personali: questo blog non è un diario intimo. Chi avesse dei dubbi, rilegga il “Manifesto” e il menu “About”, io lo faccio ogni tanto per ricordarmi perché sono qui e perché scrivo su una pagina che ho deciso di chiamare Business.We.Love.

Piuttosto, trattandosi di un blog di riletture in chiave funny-eco-business di notizie di attualità o circostanze della mia vita quotidiana, colgo l’occasione per agganciare un piccolo post disimpegnato sulle scuse più esilaranti per dare buca a un amico, un’amica, il capo, l’insegnante. Così nessuno si troverà mai sprovvisto di idee originali e chi subirà il danno premierà la simpatia: anche in questo la rete si rivela di grande ispirazione.

Non scherzo: le scuse che seguono sono suggerimenti utilissimi nel mondo del business come nella vita privata, perché ci consentono di essere credibili, ma con un pizzico di fantasia che non guasta. Inoltre, la loro raffinatezza è comprovata dal fatto che nessuna ha a che fare con una sveglia rotta e un gatto/nonno ammalato.

(Prima del video, vorrei che osservassimo un minuto di silenzio per tutti coloro a cui per davvero una mattina non è suonata la sveglia, che quella sera hanno dovuto portare sul serio il gatto dal veterinario per una renite: a causa di pochi bugiardi conclamati che hanno inflazionato per secoli questi accadimenti, utilizzandoli come balle, a noi povera gente onesta non resta che inventare scuse per non dire la verità e tenerci dentro questi laceranti segreti).

IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=vDNxRmpu0kw

Chiudo con un aneddoto triste: una cara amica, responsabile del personale, ha un collaboratore molto sfortunato al quale spesso la domenica notte viene a mancare un nonno. Siamo già a tre solo nel 2012.

Image

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 aprile 2012 da in Senza categoria con tag , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: