business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

TENDENZE. Fashion against AIDS.

Io e le ragazze ci stiamo organizzando per partecipare a CONVIVIO 2012, la grande mostra-mercato benefica che espone tutto al 50% di sconto. Alcune di noi parteciperanno attivamente come venditrici volontarie. Questo grande mercatone etico, nato nel 1992 da un’idea di  Gianni Versace, è giunto alla sua undicesima edizione.

Fashion, design, beauty e arte si faranno in quattro per raccogliere fondi a favore di Anlaids, l’Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS. Un evento imperdibile da vivere con lo spirito giusto, ma se si tratta di aiutare la ricerca una punta di attitudine allo shopping compulsivo è concessa anche alle più bacchettone!

I numeri della scorsa edizione? 2 milioni e 126mila euro raccolti a favore di Anlaids per oltre 53mila visitatori. Ma non solo: tanti gli eventi durante la manifestazione, il più importante dei quali è senza dubbio la cena di Gala alla quale parteciperà anche la direttrice di VOGUE Franca Sozzani.

Chissà che non mi capiti l’occasione di incontrarla di nuovo: l’anno scorso, alla serata inaugurale della Mostra 150 anni di moda in Italia ospitata dalla Reggia di Venaria Reale, ho avuto l’onore di ritrovarmi in coda allo stesso banchetto insieme a lei… Per la serie: “abbiamo mai mangiato insieme?”. Beh, sì.

http://www.conviviomilano.it/

2 commenti su “TENDENZE. Fashion against AIDS.

  1. Comprare preservativi
    5 giugno 2012

    Iniziativa lodevole, spero vengano raccolti fondi sufficienti per sostenere adeguatamente questa causa; oggi come oggi con tutti i problemi ed i disastri a cui assistiamo si rischi di dimenticarsi di quelli “atavici” che ancora devono essere risolti…

    Mi piace

    • business.we.love
      5 giugno 2012

      Ti appoggio in pieno: anzi, spero tanto che questo clima di sfiducia e svuotamento rispetto al futuro non induca le persone a fregarsene del protezionismo… il rischio è questo: che piaceri effimeri e pericolosi come la disattenzione nel sesso e l’uso smodato di droghe diventino fenomeni epidemici che sul lungo periodo creeranno grossi disagi.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: