business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

TENDENZE. Parole chiave di un capolavoro: Cannes, Polanski, Prada.

Il cortometraggio di maggiore tendenza in questo momento? Il magnifico “A therapy” che PRADA ha presentato a Cannes, diretto da Roman Polanski.

L’idea è nata da un pensiero giocoso tra amici, il top della classe si è incontrato con il genio dell’intelletto per creare un’operetta davvero deliziosa. Ambientato nella lussuosa stanza di uno psicanalista de luxe durante una seduta freudiana, il corto sembra volersi incentrare sul personaggio di una donna elegantissima che, sdraiata sul lettino damascato che dà le spalle all’analista, inizia a vaneggiare sui suoi capricci ossessivi.

In pochi minuti un geniale gioco sonoro allontana la noiosa voce di lei per concentrarsi su qualcosa il cui fascino resta intatto: la splendida pelliccia viola della donna che regna sull’appendiabiti. Ecco rovesciarsi il ruolo dello specialista che, protetto dallo schema tradizionale di seduta freudiana (prevede che il paziente dal lettino non veda il terapeuta), cede all’irrefrenabile tentazione di toccare il prezioso capo.

Egli si avvicina lentamente all’appendiabiti e, come in uno stato mentale di amore e letizia quasi religiosi, inizia a sfiorare amorevolmente la pelliccia. L’espressività del bravissimo interprete te ne fa avvertire la straordinaria morbidezza ed unicità, fino al momento in cui egli arriva ad indossarlo con grande commozione negli occhi, come a realizzare un sogno irrisolto che gli appartiene sin dall’infanzia.

Chi è il paziente in “A therapy”?

Guarla il video su http://www.youtube.com/watch?v=8w-pFWGHTrs.

3 commenti su “TENDENZE. Parole chiave di un capolavoro: Cannes, Polanski, Prada.

  1. Gianluca Castagnetti
    24 maggio 2012

    Alla faccia degli attori!!..non ha scelto mica i primi che capitano! l’attrice è Helena Bonham Carter la moglie di Tim Burton

    Mi piace

    • business.we.love
      25 maggio 2012

      Ciao Gianluca! Davvero? Questo non lo sapevo, effettivamente la loro interpretazione è decisamente convincente!

      Mi piace

      • Gianluca Castagnetti
        25 maggio 2012

        Sì sì sono entrambi bravissimi. Lo psicologo invece è Ben Kingsley (quello di Slevin)

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: