business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

DIARIO. Love.We.Love

Il matrimonio perfetto è un’improvvisazione in cui l’unica premessa è l’amore – L’ho pensato poche ore fa, tornando a casa dopo aver partecipato a delle nozze grandiose. Grandiose non per fasto, ma per semplicità accurata. C’erano tutti i presupposti perché ogni cosa fosse a posto, senza l’appesantimento dell’eccessiva premeditazione. Ed ogni cosa ha in effetti trovato il suo posto.

Ogni momento ha potuto esprimersi al meglio attorno alla villa di famiglia: la romantica cerimonia iscritta nella cornice bucolica dei campi, l’aperitivo musicale nel giardino adiacente alla bella casa, la cena nel parco decorato con graziose lucine con la comparsata delle lucciole, le danze sull’erba a piedi nudi fino all’alba, l’improvvisata finale di un bagno in piscina.

Mentre ascoltavo i due innamorati scambiarsi le loro promesse mi sono resa conto che l’Amore – tanto bramato, tanto temuto, tanto complicato – era proprio lì, a pochi metri da me. Stava succedendo in quel momento: una forma d’amore si palesava in tutta la sua semplicità in quel campo, con trentacinque gradi all’ombra, davanti a tutti noi.

Sì, perché l’amore quando non c’è viene visto come qualcosa di distante, che forse non tornerà mai più. Quando non c’è viene idealizzato, complicato da mille domande. Se ne accarezza l’idea per poi cestinarla dicendosi: “no, non sono pronto” oppure “io non sono fatta per queste cose”, celando quel desiderio infantile che resta nascosto tra i sogni. Ma l’amore quando c’è è la cosa più semplice e diretta del mondo.

“…Non è niente, solo una freccia nel cuore”. (Woody Allen, “Commedia sexy in una notte di mezza estate”).

Il blog di Nicoletta Napoli.

2 commenti su “DIARIO. Love.We.Love

  1. Paolo
    2 luglio 2012

    Amore. Forse è semplice e diretto. Forse è difficile e tormentato. Quante alternative possono proporsi, quante storie diverse dimostrano il tutto ed il suo contrario. Quanti amori non possono neppure essere vissuti, ma solo conservati in silenzio.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 luglio 2012 da in comunicazione con tag , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: