business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

DIARIO. Pensieri dal finestrino.

Dal treno.
Milano, 28 novembre 2012.

Un momento di passaggio, un attimo di sosta emotiva in terra nuova.
L’anello d’oro che tiene insieme le parti di un gioiello, la terra di mezzo annebbiata dalla quale emergono piccoli mondi, una stanza d’hotel che per un attimo e’ casa molto più delle mura in cui vivo.
La solitudine riempita d’impegni, svuotata dai rischi del cuore, ma per un attimo si schiude lo scrigno e scopro tutti i miei sogni che prendono forma dentro ai miei occhi che s’immergono timidamente nel mare.
Timidamente, per paura d’annegare, di trovarci qualcosa che non va. Un mostro marino, un corallo bellissimo e tagliente, il cuore di qualcuno tanto bello da non riuscire più a lasciare andare…
Sono attimi sospesi, non-luoghi, transizioni dell’anima che alla fine ti ritrovi col cuore gonfio ed il dubbio d’aver sognato. E’ quel che voglio, non lo e’? E’ la domanda ad essere sbagliata: io sono qui per scelta, in questa manciata di mezzore, ed e’ perciò necessariamente ciò che voglio. Senz’alcun dubbio, fosse anche solo per il sapore di questo momento. Io non rimpiango mai, non rimpiango nulla.
Ma poi, come potrei rimpiangere una mano buona appoggiata sulla mia anima?
Ogni cosa perde senso nel domani, dunque trattengo in un eterno presente, stringo nelle mani quello che posso proteggendo quella che sarò.
Il viaggio non dura molto, come ogni momento di passaggio, ed il treno si ferma insensibile al mio sguardo lucido.
In stazione, tra binari lunghissimi, mi fermo un attimo ad ascoltare la pioggia e poi, vestita di nero con la valigia rossa, ricomincio a trotterellare facendo mia la fretta, gli orari, gli obiettivi. 
Riempiendomi la vita, mi lascero’ cullare dalla  distanza. In fondo, finché distanza resta assenza non e’.

image

Il blog di Nicoletta Napoli.

7 commenti su “DIARIO. Pensieri dal finestrino.

  1. paolobertini
    28 novembre 2012

    Ci sono sempre distanze da colmare, vuoti da riempire. La vicinanza e’ storia della vera conoscenza, del sapere reciproco. Dove vai? Dove corri?

    Mi piace

  2. qdh
    28 novembre 2012

    I treni lasciano sempre strani sentire.

    Mi piace

  3. business.we.love
    29 novembre 2012

    sono contenta di avere lettori dolci e profondi come voi🙂

    Mi piace

  4. pablo e il mare
    29 novembre 2012

    C’è talento in te, Donna.

    Mi piace

  5. Stefano
    4 dicembre 2012

    Trovo nei tuoi occhi le tue parole.
    Con te mi accade spesso.
    Ora trovo nelle tue parole gli occhi di un’anima.
    Il cristallino tra pupilla e lacrima dal quale nascono i pensieri.
    Le parole vivono della forza di chi le scrive, quasi sempre.
    In te vivono della forza del tuo pensiero. Dall’inchiostro, labbra a pronunciare.
    S

    Mi piace

    • business.we.love
      4 dicembre 2012

      Mi commuovi e mi rendi felice.
      Ci sono tanti testi nei quali spero vorrai ritrovarti.
      I primi post mi hanno vista esplodere (leggi quello su Marrakech e tutti gli altri colori di aprile-luglio).
      Poi sono cresciuta, poi ancora piccole regressioni, cinismo ed esplosioni di romanticismo.
      In mezzo ci sono amori, rabbia, lavoro, sfoghi, equilibri negati e conquistati.
      E’ una storia personale e professionale, fatta di avventure di vita vissuta, egocentrismi, altruismi e tante persone: storie, epiche, eroi di ogni giorno.
      Proprio come te e me.
      Se cerchi bene trovi anche la mission, che è definita e ambiziosa…
      Per adesso, grazie. Spero vorrai leggermi e anche, perché è questo il fine, condividere con altri.🙂

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 novembre 2012 da in zen.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: