business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

TENDENZE. Amsterdam’s white bikes.

PHOTO_20131110_155354

Ormai ci stiamo adeguando tutti a questa tendenza, ma per tradizione in Europa è l’Olanda il paese delle biciclette! Nessuna città al mondo può vantare un numero così elevato di ciclisti come la bella Amsterdam. Qui il 40% degli spostamenti cittadini avviene in bicicletta. Nessun mezzo di trasporto consente di muoversi così liberamente attraverso la strade ed i ponti del centro.

Le strade del centro della capitale, risalente al XVII secolo, non sono state progettate per il traffico in automobile. Le strette vie che costeggiano i canali sono più adatte a chi si muove in bicicletta. Se ad esse si aggiungono anche i 400 chilometri di piste ciclabili si potrà facilmente comprendere perché su 750.000 abitanti esistono 600.000 biciclette.

Tutto ebbe inizio con il “piano delle biciclette bianche”. Il piano, nato nel 1965 in pieno boom automobilistico, fu lanciato da un movimento anarchico dadaista. I Provos dicevano “La bicicletta bianca è anarchica e simboleggia semplicità e igiene di fronte alla cafonaggine e alla zozzeria dell’automobile. Una bicicletta non è nulla ma è già qualcosa”.

I Provos lanciarono così una campagna di protesta contro la società capitalista, scelsero il colore bianco perché annulla tutto, soprattutto la proprietà. E così tutti potevano condividere le cosiddette “biciclette bianche” gratuitamente in ogni angolo della città. Questo sì che è sharing!

L’iniziativa si estese da Stoccolma a Berkeley, da Praga a Oxford. Ad Amsterdam la polizia sequestrò un grande numero di biciclette con l’accusa di istigazione al furto, trattandosi di mezzi senza lucchetto e catena. Tuttavia questa storia spiega il perché gli olandesi siano tanto affezionati a questo mezzo: la conformazione della città rende le bici indispensabili e la stessa storia le acclama come mezzo simbolo di ecologia e libertà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 novembre 2013 da in comunicazione, etica, moda, zen con tag , , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: