business.we.love

Moda News Lifestyle by Colette

DIARIO. Minimal Paris.

Le cose più bizzarre di questi primi giorni a Parigi:
– il clochard batterista degli Champs Elysees: ha costruito una batteria con bacinelle e pentole e si scatena davanti alla boutique Swarowski.
– il tipo sospetto di Monmartre: lui nasconde valigie nei tombini in pieno giorno davanti alla gente che lo guarda dicendo “ma che fa?”. Nasconde valigie nei tombini.
– mangio etnico: sto bene come non mi succedeva da quanto… mesi? Non vorrei essere altrove, eppure in due giorni ho già mangiato etnico tre volte. Sempre attratta da sapori lontani. Fuggiasca, curiosa.

Le cose più cool:
– la città sotto Natale, quante luci ci sono?
– le librerie del Marais: sconti fino al settanta percento!
– la capacità di Parigi di mettermi in ordine nella grazia del bello.
– la musica dreamy che ho caricato sul mio tablet, semplicemente perfetta per soundtrakkare i miei spostamenti.
– i francesi che hanno imparato a vestirsi.

E la mia gratitudine per la Ville Lumiere cresce.

image

Il blog di Nicoletta Napoli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 31 dicembre 2012 da in comunicazione con tag , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: